Thursday, 19 July 2012

I regret... (Note estive III)


«I'm so afraid to lose something I love that I refuse to love anything»
«Ho così tanta paura di perdere qualcosa che amo, che mi rifiuto di amare qualsiasi cosa»

È estate per gli altri e io, qui in ufficio, ho ancora sonno.
Nudi, al mare; nudi sdraiati sul materasso caldo del sole di agosto.
Mayor ha sempre voglia di fare l’amore, una voglia invidiabile.
«Sembri un quadro» mi fa, prendendomelo con pollice e indice a mo’ di pinza e poi continua «Potrei intitolarlo “natura morta”…»
Io scoppio a ridere.
«Per questo ti ho scelto. Perché mi fai ridere» confesso.
«Ah sì?» quasi piccato fissando il corpo morto «Tu invece no. In effetti, io non me lo ricordo perché ti ho scelto…»

No comments: